3DExperience Archives - CADLAND - Soluzioni e Tecnologie 3D

dassault_systemes_cloud_onpremises_3DE_Platform

3DEXPERIENCE ® What’s new | Nuovo ruolo multi-disciplines automated drafter

Senza categoria

Come per i progettisti, anche per gli ingegneri sono stati introdotti nuovi ruoli nella piattaforma 3DEXPERIENCE di Dassault Systèmes, come ad esempio il Multi-Discipline Automated Drafter che estende le tavole tecniche CATIA, con funzioni e contenuti basati su regole di generazione automatica di disegni specializzati per industrie come Marine & Offshore, Energy & Materials e Construction.

I clienti di queste industries richiedono la creazione di almeno 10.000 disegni e grazie a questo ruolo, beneficiano di un notevole aumento di velocità e precisione con la generazione automatica intelligente di disegni conformi allo standard del settore con il modello 3D principale.

Nel settore navale, per esempio, gli ingegneri possono creare facilmente un range di multi-view Frame Drawings per frames consecutive, completi con simboli ed annotazioni, basati su ruoli e templates. Una volta che il primo disegno multi view è stato definito, può essere applicato a qualsiasi altro 3D Frames o assieme per generare automaticamente il disegno corrispondente.

Il grande vantaggio che si trarrà è quello di ridurre il tempo per la produzione di documenti di certificazione, abbattere i costi di produzione e migliorare la qualità. Questa tecnologia è stata implementata all’interno della 3DEXPERIENCE Platform intorno alla metà del 2017, grazie all’ acquisizione di AITAC, i quali software permettono la generazione automatica dei disegni industry-compliant dal master 3D model, ora disponibili come nativi sulla 3DEXPERIENCE Platform.

3DEXPERIENCE_ROLES_3DE_Dassault_Systemès

3DEXPERIENCE ® What’s new | Human Experience Designer

Senza categoria

Tra le novità introdotte in 3DEXPERIENCE® CATIA 2021x, di cui abbiamo già parlato negli articoli precedenti, oggi ci focalizzeremo sui nuovi ruoli per i progettisti.
Il nuovo 3DEXPERIENCE® role Human Experience Designer, amplia l’utilizzo del virtual humans. Ora, qualsiasi utente della piattaforma 3DEXPERIENCE®, può accedere ad un’ampia varietà di virtual humans realistici per progettare, simulare e validare prodotti, ambienti ed esperienze.
I virtual humans, permettono agli utenti di capire ed ottimizzare l’esperienza dell’utente nella progettazione di un prodotto, animando l’interazione di un umano con il prodotto stesso. Le animazioni umane complesse (ad esempio girare un volante), possono essere create o importate e poi analizzate. Anche tutte le articolazioni dello scheletro possono essere settate in real time e possono essere connesse per farle interagire con oggetti dinamici.
Lo strumento mette a disposizione un’ampia gamma di manichini umani che può essere utilizzata per ottimizzare le proporzioni ed assicurare l’usabilità dei prodotti che si adattino a tutte le dimensioni del corpo umano.
Le animazioni possono essere riprodotte e studiate, anche in VR, permettendo di comprendere pienamente il movimento umano. Ad esempio, permette agli architetti di mostrare il punto di vista delle persone che lavorano durante il processo di costruzione ed osservare la loro interazione con le macchine ed oggetti, come una scala mobile.  
È stata anche migliorata l’Immersive Design Experience, ovvero la possibilità di disegnare in modo immersivo in realtà virtuale 3D attraverso l’utilizzo di CATIA Natural Sketch con HTC Vive HMD. Questa modalità di disegno permette di trasformare le idee in disegno direttamente in Virtual Reality.
Infine, le novità della release hanno riguardato anche l’App ICEM Design Experience, che permette di modellare le superfici classe-A.
Ora con ICEM Design Experience, CAS (Computer Aided Styling) i modellatori di superfici classe-A possono ora essere connessi con la piattaforma 3DEXPERIENCE.

 

3DEXPERIENCE_3DPlay_2020x_2021x

3DEXPERIENCE® What’s new | 3D Generative Innovator e 3DPlay

Senza categoria

Nello scorso articolo, abbiamo parlato delle diverse novità introdotte nell’ultima release 2021x, in particolare per quanto riguarda CATIA. Tra i miglioramenti inseriti, nuove funzionalità per 3D Generative Innovator e 3DPlay. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.  

Il 3D Generative Innovator Roles, è un ruolo on-cloud, basato su un ambiente di modellazione su browser, che combina scripting grafico ed interattivo e modellazione 3D, dando la possibilità di scegliere se utilizzare l’uno o l’altro in qualsiasi momento.  

Questo approccio intuitivo permette a coloro che si occupano di design, styling e ingegneria di progettare rapidamente, esplorare e validare le variazioni dei complessi, ripetitivi e modelli e forme non regolari. Tutta la geometria creata è disponibile per essere usata nella progettazione e produzione attraverso il ricco portfolio dei ruoli nella piattaforma 3DEXPERIENCE

La release 2020x amplia le soluzioni introducendo sette nuovi sofisticati operator che permettono il facile controllo dei dati all’interno del grafico, dando ai progettisti maggiore scelta e flessibilità sul metodo di progettazione, aumentando la creatività attraverso diversi approcci per affrontare le sfide della progettazione.  

L’esperienza utente per mobile e dispositivi touch è stata notevolmente migliorata e ottimizzata. Ad esempio, gli utenti che accedono da mobile, possono interagire facilmente con il modello e variare facilmente i parametri utilizzando i cursori. Gli utenti sono ora in grado di modellare più velocemente usando l’immersiva funzionalità senza l’interfaccia grafica di scripting. Questo ridurrà il tempo speso per cliccare sulle icone e fare switch tra le tabelle.  

Per gli utenti avanzati, 3D Generative Innovator include ora l’Engineering Knowledge Language (EKL), un linguaggio di programmazione 3D. L’EKL semplifica le interazioni dei programmatori con gli oggetti 3D e automatizza le creazioni geometriche 3D. I programmatori possono riutilizzare le logiche, creare algoritmi efficienti ed integrarli all’interno del 3D Geerative Innovator, estendendo in questo modo le capacità del ruolo.  

Tutti gli utenti della piattaforma 3DEXPERIENCE, possono ora visualizzare le Product Manufacturing Information (PMI) grazie ai miglioramenti introdotti nell’app 3DPlay. Questa rende la definizione 3D Master del prodotto, includendo le tolleranze funzionali e le annotazioni, disponibili per tutti gli utenti che non hanno bisogno di uno strumento CAD specializzato.  

latest_release_3dexperience_2020x_2021x

3DEXPERIENCE 2021x | What’s new in CATIA

Senza categoria

Nell’articolo della scorsa settimana abbiamo già parlato del rilascio dell’ultima versione di 3DEXPERIENCE, la 2021x.
La release include diversi miglioramenti e nuove funzionalità, per progettisti, ingegneri e ingegneri di sistema. In particolare, nella 2021x, sono stati introdotti in CATIA, ben 11 ruoli. Chi conosce 3DEXPERIENCE, sa infatti che una delle peculiarità della piattaforma, è il suo utilizzo attraverso ruoli con gerarchie e funzionalità specifiche, pensati per tutto il team ma soprattutto per permettere di lavorare contemporaneamente ad uno stesso progetto. I ruoli introdotti inoltre sono stati ridefiniti per allinearli meglio con i clienti dei vari settori industriali.

Di seguito, alcuni miglioramenti apportati in 3DEXPERIENCE CATIA:

  • Per tutti: nuove funzionalità per 3D Generative e 3D Play;
  • Per i progettisti: il nuovo ruolo Human Experience Designer espande l’uso dei “virtual humans”. Questo significa che ora, qualunque utente 3DEXPERIENCE, può accedere ad una varietà di figure umane virtuali e realistiche per creare, progettare, simulare ed approvare i loro prodotti, ambienti ed esperienze. Notevoli miglioramenti sono offerti in CATIA Natural Sketch e ICEM Design Experience;
  • Per gli ingegneri: il nuovo ruolo Multi-Disciplines Automated Drafter estende le capacità di disegno di CATIA. Le funzioni Driven Generative Designer e Mechanisim Simulation Designer beneficiano di maggiori prestazioni, proprietà e funzionalità;
  • Per gli ingegneri di sistema, introduce Systems Synthesis Analyst, con cui gli indirizzi di tutti gli utenti in un programma, possono ora revisionare ed analizzare la tracciabilità. Ciò si collega perfettamente al nuovo portfolio CATIA Magic;
  • Per i Construction Professional: nuove capacità avanza per le strutture di ferro, design di infrastrutture lineari, design di facciata e interoperabilità IFC.
3DE_on_cloud_ds_2021x

3DEXPERIENCE 2021x on cloud | What’s new dell’ultima release

3DEXPERIENCE, 3DEXPERIENCE, 3DEXPERIENCE, 3DEXPERIENCE, 3DEXPERIENCE

Il 28 aprile 2020 Dassault Systèmes  ha annunciato la disponibilità della release 2021x on the cloud – il più grande cloud ad offrire prodotti innovativi, esperienze e molto altro ancora.    
Tutti gli utenti 3DEXPERIENCE on cloud, della precedente versione, hanno avuto automaticamente accesso alla release 2021x, che Dassault Systèmes ha rilasciato.  

La versione 2021x, introduce il nuovo portfolio 3DEXPERIENCE WORKS, offrendo vantaggi cloud ai clienti del mid-market e SOLIDWORKS, attraverso funzionalità nei settori progettazione, ingegneria, simulazione, produzione e governance.  
I nuovi ruoli introdotti, consentono agli utenti di contribuire in ogni processo industriale. 
La nuova 3DEXPERIENCE consente di introdurre facilmente i nuovi processi, ruoli, applicazioni e servizi man mano che le esigenze degli utenti crescono e si evolvono.   

 Tra gli innumerevoli miglioramenti sono state introdotti 

  • Funzionalità 3D browser based come per esempio il rendering fotorealistico 
  • L’approccio olistico che la 3DEXPERIENCE permette sfruttando lo stesso modello per  tutte le rappresentazioni  di prodotti digitali (digital Twin) ;  
  • La versabilità della piattaforma permette ad utenti con diversi software ad es(AutoCAD, Inventor e Altium ) di connettersi ad un’unica piattaforma.   
  • Innovazioni nella business intelligence per tutti i settori industriali, ad esempio, l’uso del Machine Learnign e AI per migliorare l’accuratezza e la velocità di alcune scoperte;  
  • Miglioramenti  end-to-enddalla progettazione funzionale all’ottimizzazione dei processi  all’additive manufacturing fino alla produzione, per trasformare il modello da virtuale a reale con il 3DEXPERIENCE MarketPlace.  

Resta aggiornato, ogni settimana un articolo con le novità della release 3DEXPERIENCE 2021x 

covid-19_webinar_19_maggio_2020

Webinar Gratuito | La progettazione ai tempi dello smart-working

Senza categoria

Il difficile periodo che l’Italia e tutto il mondo sta affrontando, a causa del Covid-19, ha costretto le aziende ad attrezzarsi per il presente e per il futuro.
Non si tratta solo di permettere ai propri dipendenti di lavorare da casa in modalità smart-working, bensì di creare un nuovo modello di business, che fondi le basi in 3 capisaldi: digital awarness, collaborazione e continuità digitale.
Partecipa al webinar gratuito di Dassault Systèmes, martedì 19 maggio 2020 alle 9.30,  che sarà tenuto da Luca Franco, Enovia Senior Manager e Marco Lorusso, analista e giornalista, si analizzerà come sta evolvendo il concetto di lavoro smart, anche alla luce delle più recenti riflessioni della Task Force voluta dal governo per gestire la fase 2, e come la piattaforma 3DEXPERIENCE possa aiutare a continuare la realizzazione dei progetti anche da remoto, dalla progettazione fino alla produzione.
Nello specifico si parlerà:

  • Garantire il rispetto dei requisiti di business;
  • ridurre le attività a non valore aggiunto, gli errori di costi;
  • integrare i tool ed i dati di progettazione;
  • tenere sotto controllo in automatico l’avanzamento dei progetti;
  • sfruttare tutti i vantaggi della 3DEXPERIENCE in SaaS;
  • mantenere la continuità digitale nei progetti fino alla produzione;

Iscriviti ora | Martedi 19 maggio | 9:30

3DExperience_make_Dassault_systemes

3DEXPERIENCE Make | Il mercato online per acquirenti e fornitori

Senza categoria

In questo periodo, particolarmente instabile dal punto di vista sanitario ed economico, molte aziende sono state costrette a chiudere con la conseguenza che molte attività hanno perso il supporto dei principali fornitori.  
Il settore che ha più risentito di questo problema, è stato quello medicale, che ha inevitabilmente subito un aumento della domanda di parti e prodotti medici, come gli schermi facciali o i ventilatori 
Per far fronte all’emergenza, in molti si sono rivolti al 3DEXPERIENCE Make, il mercato online che mette a disposizione agli acquirenti, fornitori qualificati di parti in lamiera stampate in 3D, fresate CNC, stampate ad iniezione o laser, attraverso una piattaforma collaborativa.  
In molti, trovandosi senza più fornitori, poiché questi ultimi soggetti agli ordini di sanità pubblica di chiudere, si sono rivolti al mercato globale 3DEXPERIENCE Make, per continuare a gestire le loro attività quotidiane, ha riferito il direttore del  Market di Dassault Systèmes Benoit Schildknecht 
Il team, continua Schildknecht, sta inoltre lavorando con diversi consorzi, case automobilistiche e produttori di ventilatori, ad esempio, per supportarli anche attraverso il lato privato del mercato, fornendo tutto ciò di cui i membri hanno bisogno per collaborare e svolgere contemporaneamente ed immediatamente tutti i compiti.  
Oltre alla condivisione dei modelli, e rendere collaborativo tutto il team, Marketplace, in primo luogo aiuta i partecipanti ad identificare fornitori qualificati, con la possibilità di scegliere fino a tre fornitori ed invitarli a presentare offerte personalizzate.  
Il marketplace funziona con modelli 3D creati da qualsiasi sistema CAD. Per gli utenti CATIA e SOLIDWORKS, è possibile accedere al Marketplace direttamente dal CAD 

webina_industrail4business_dassaultSystemes

Simulazione 3D e Virtual Manufacturing: i nuovi alleati delle PMI

Senza categoria

La simulazione è un processo di fondamentale importanza per le aziende. Riuscire a simulare un prodotto, una linea di produzione o uno stabilimento funzionante, aiuta a ridurre i costi, sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista temporale, per tutti ed in particolare per il settore manifatturiero.  

Il Virtual Twin, il 3D Virtual Modeling, e la simulazione possono dare risposte concrete in termini di ottimizzazione nella gestione delle risorse, nel rispetto degli obiettivi di sostentamento nel breve e nel miglioramento del business nel medio-lungo termine.  

Efficienza, time-to-market, analisi dei rischi e delle opportunità diventano, grazie al cloudstrumenti importanti che le piccole e medie imprese possono mettere in campo per guardare al futuro, anche nell’ottica di una maggiore sostenibilità ambientale ed economica, aspetto essenziale in particolare in questo difficile momento che il mondo intero sta attraversando.  
 
Per approfondire questi argomenti, non perderti il Webinar Live di Dassault Systèmes in collaborazione con Industry4Business, che andrà in onda il 16 aprile alle ore 12 
Tra i relatori, Mauro Bellini, direttore di Industry4Business e Adriano Garella, Senior Client Executive of Delmia di Dassault Systèmes 

Puoi registrarti sin da ora, cliccando sul pulsante in basso.  

webinar_gratuito

Progettazione aumentata cognitiva per l’ Additive Manufacturing

Senza categoria

Uno degli sforzi principali dei progettisti è quello di ridurre i costi e ottimizzare l’utilizzo dei materiali. La sfida di oggi è quella di riuscire a collaborare tra le varie discipline, utilizzando sistemi e strumenti diversi e gestire ritardi ed errori nella traduzione dei dati.
Per la maggior parte degli ingegneri, è troppo dispendioso in termini di tempo, creare e convalidare più concetti tra cui scegliere e i risultati possono essere prodotti non ottimali non competitivi.
Guarda il webinar per scoprire come: 

  • ottimizzare parti standard per costi e peso, prototipare e produrre parti complesse in modo rapido ed economico grazie a tecnologie di produzione additiva, senza necessità di processi di attrezzamento, tagliando gli scarti di materiali rispetto ai metodi di fresatura tradizionali;
  • scoprire la 3DEXPERIENCE platform per progettare e simulare parti altamente ottimizzate basate su allocazione dello spazio, carichi, vincoli, processi di produzione e requisiti multi-materiale (polimeri, metalli e materiali ingegnerizzati);
  • creare più varianti per studi comparativi e di scambio variando gli input, come, diversi obiettivi di riduzione del peso, casi di carico, vincoli e processi di produzione come stampaggio, forgiatura, lavorazione meccanica e produzione additiva.

Ci vediamo in diretta il 7 Aprile per parlarne insieme.

Cloud_3DEperience_DassaultSystèmes_Cadland

Trasformazione Digitale: lavorare in cloud per abbattere le barriere

CADLAND, CADLAND, CADLAND, CADLAND, CADLAND, CADLAND, CADLAND, News, News, News, News, News, News, News, News, News, News

Sempre più aziende stanno scegliendo software in cloud per progettare e sviluppare prodotti. Soprattutto in un momento come questo, in cui i rapporti umani sono stati drasticamente ridotti, scegliere una soluzione in cloud potrebbe rappresentare la soluzione non solo per non fermare il business, ma per farlo crescere.

Questa modalità di lavoro garantisce, infatti, una totale collaborazione tra i membri dei team di lavoro, tra le diverse aree aziendali e un costante confronto con fornitori e clienti, riuscendo inoltre ad abbassare gli investimenti in hardware.

Il cloud permette quindi una totale flessibilità e, allo stesso tempo, accesso e condivisione dei dati in massima sicurezza, superando qualsiasi barriera ed ostacolo.

Va inoltre tenuto presente che con la nuova legge di bilancio del 2020, è possibile usufruire del credito di imposta pari al 15% dell’investimento per beni strumentali immateriali, funzionali ai processi di trasformazione 4.0.

Il credito si applica agli investimenti effettuati a decorrere dal 1 gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

Per avere maggiori informazioni, scarica l’infografica.