passaggio_3DEXPERIENCE

Dassault Systèmes | Il cloud step by step con la 3DEXPERIENCE

Senza categoria

Il passaggio al cloud è travolgente per qualsiasi impresa. Tuttavia, la trasformazione può essere estremamente costosa se non gestita propriamente.
Per fare un esempio, affrontare una trasformazione completa in cloud significa comprendere come i processi aziendali dovrebbero essere ottimizzati per trarre vantaggio dalla flessibilità del Cloud mentre si sta procedendo con la trasformazione.
Si dovrebbe imparare a gestire il file cloud, ma, soprattutto, sarebbe necessario comprendere anticipatamente come non interrompere la produzione. La piattaforma 3DEXPERIENCE on Cloud offre i più elevati standard normativi sulla sicurezza, garantendo protezione completa e controllo degli accessi per il tuo team, informazioni e risorse.

FASE 1: THE PROOF OF CONCEPT
Immaginiamo che si debba capire come potrebbe essere utilizzata una nuova applicazione per far avanzare il proprio business. Solitamente, convalidare un software richiede tempo e risorse, molto impegno da parte dell’IT e da altri reparti. L’utilizzo della piattaforma 3DEXPERIENCE on Cloud non ha bisogno di alcuna configurazione essendo amministrato completamente da Dassault Systèmes. Non ci sarebbero ritardi poiché il cloud è pronto da subito, ma soprattutto non sarebbe necessario recarsi in ufficio, dato che il cloud è disponibile da qualsiasi dispositivo con una connessione Internet attraverso un flusso di dati crittografati.

FASE 2: TESTARE LO SCENARIO REAL – TIME
Con la soluzione 3DEXPERIENCE on Cloud, avrai a disposizione una gamma completa di soluzioni leader del settore, tra cui: CATIA, SIMULIA, ENOVIA e DELMIA, disponibili in un’unica interfaccia. Design, ingegneria, produzione, simulazione e governance, tutto a portata di mano.

FASE 3: CONVALIDA I TUOI OBIETTIVI
La tecnologia alla base della piattaforma 3DEXPERIENCE migliorerà in modo significativo la capacità di testare il design, attraverso tutti gli strumenti che Dassault Systèmes offre:

  • Crea ambienti di test che corrispondono direttamente all’esperienza del cliente;
  • Convalida i tuoi risultati con le analisi;
  • Crea contenuti di marketing con 3DEXCITE.

CONCLUSIONI
Il cloud offre flessibilità e iperconnettività tra le parti interessate per costruire innovazione con un costo di acquisto molto basso. Tutti gli strumenti di cui hai bisogno, quando ne hai bisogno, ovunque tu sia. Goditi i risultati a livello base, implementazione e abbatti i costi IT, con il massimo livello di sicurezza.

3DEXPERIENCE_Adoption_Digital_Twin_Virtual_Twin

La piattaforma 3DEXPERIENCE oltre la Digital Continuity

Senza categoria

Secondo le analisi IDC, entro il 2023, il 95% delle aziende globali avrà incorporato nuovi indicatori chiave di prestazione digitali, concentrandosi sui tassi di innovazione di prodotti/servizi, sulla capitalizzazione dei dati e sull’esperienza dei dipendenti.
Le aziende che decidono di  implementare la Digital Continuity cercano una fonte coerente di dati dai sistemi connessi durante il ciclo di vita del prodotto.
Il grande vantaggio della 3DEXPERIENCE® è quello di collegare le parti interessate in tempo reale. Gli utenti sfruttano i dati più recenti quando e dove necessario, aumentando la collaborazione e promuovendo l’innovazione.

3DEXPERIENCE®: la potenza delle connessioni
Grazie alla 3DEXPERIENCE® massimizzi la produttività della tua organizzazione, consentendo a tutti gli attori del processo di innovazione del prodotto di lavorare in modo più intelligente, collaborativo ed efficiente.

3DEXPERIENCE®: il vantaggio delle connessioni
Esistono diversi approcci alla Digital Continuity. La piattaforma 3DEXPERIENCE®, disponibile su cloud, supporta la creazione di connessioni attraverso il ciclo di vita del prodotto. Il framework aziendale integrato della piattaforma elimina i processi e i dati tradizionalmente disconnessi.

Digital Twin o 3DEXPERIENCE Twin?
Con la piattaforma 3DEXPERIENCE®, l’intero team può lavorare su un modello accurato e altamente dettagliato di un futuro prodotto fisico. Il 3DEXPERIENCE Twin collega tutti i team, dall’ingegneria alla produzione. Più che un gemello digitale, il 3DEXPERIENCE Twin fornisce la tracciabilità completa mantenendo un’unica fonte di requisiti e gestendo la cronologia delle modifiche e le decisioni alla base di tali modifiche.

Sfruttando il 3DEXPERIENCE Twin, è possibile modellare e simulare il processo di produzione prima di passare alla produzione vera e propria. Soddisfa la domanda aumentando o diminuendo la produzione e minimizzando i relativi costi di produzione.

Event_Live_Simulia_CATIA

GLOBAL 3DEXPERIENCE MODELING & SIMULATION VIRTUAL CONFERENCE 2020

Senza categoria

Il 17 e 18 Novembre 2020, si terrà la conferenza globale 3DEXPERIENCE, in cui esperti di simulazione, modellazione e design si uniranno virtualmente per uno dei più grandi eventi su SIMULIA e CATIA di Dassault Systèmes.

Con l’obiettivo che Dassault Systèmes persegue da sempre di abbattere i silos tra progettazione, modellazione e simulazione, questa conferenza globale ispirerà gli utenti a progettare ed innovare la prossima generazione di prodotti offrendo opportunità di apprendimento attraverso presentazioni utente su applicazioni industriali, prodotti e aggiornamenti tecnologici.

Perché registrarsi:

  • Interventi di John Vandeventer,Associate Technical Fellow at Boeing e del Dr. Byron Pipes dalla Purdue University;
  • Oltre 80 presentazioni ai clienti da tutto il mondo e da quasi tutti i settori, tra cui: 3M, Volvo, Airbus, Nexen Tire, Mazda, Joby Aviation, Tadano, Hyundai Motors, Vayyar Imaging, FAW Jiefang, Novo Nordisk, China Nuclear Power Engineering Design Co e molti altri;
  • Aggiornamenti tecnologici in tempo reale, tra cui chat dal vivo e domande e risposte con i dirigenti di ricerca e sviluppo responsabili di applicazioni tecniche come Abaqus, CST-Studio Suite, PowerFLOW e altro;
  • Live Regional User Meetings (RUM), incluse chat dal vivo, Q&A;
  • Parla con i nostri sponsor nell’Expo Hall virtuale e guarda come le loro tecnologie possono completare il tuo lavoro;
  • Più di 100 esperti tecnici! Ti basterà un click per parlare con un esperto, porre una domanda o prenotare un incontro;
  • L’evento è totalmente gratuito!
  • La copertura sarà globale: la conferenza si terrà in due fusi orari uno per l’Asia e l’Europa e uno per l’Europa e le Americhe.
Legge di bilancio 2020

Accedere al credito di imposta

Senza categoria

Il Credito di imposta R&S è una misura riconosciuta per gli investimenti in ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale. Attivo dal 2015 e rivisitato con le successive Leggi di Bilancio,  è di recente stato approvato l’aumento delle aliquote di contributo in credito di imposta alle attività di Ricerca & Sviluppo ammissibili per le imprese localizzate nelle regioni del sud quali Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, nonché nelle intere regioni Marche, Abruzzo, Lazio e Umbria, ricomprese nell’area Sisma Centro Italia.
Le aliquote sono aumentate dal 12% al 25% per le grandi imprese, dal 12 al 35% per le medie imprese, dal 12 al 45% per le piccole imprese. 

L’agevolazione consiste in un credito d’imposta variabile dal 6% al 12% degli investimenti annuali di spesa negli ambiti Ricerca & Sviluppo, Innovazione Tecnologica, Transizione ecologica ed Innovazione digitale, Design ed Innovazione Estetica. Un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, di importanza strategica per incentivare e rafforzare la capacità innovativa delle imprese.
Il Gruppo Cadland mette a disposizione esperienza e know-how ultraventennali in materia di finanza agevolata. Con al suo interno Risorse Specializzate per supportare le imprese nell’ottimale fruizione delle Agevolazioni, in sinergia con altri contributi attivabili in materia di Ricerca & Sviluppo ed Innovazione.

Scopri come accedere al credito d’imposta, contatti.

Sono destinatarie del beneficio tutte le imprese di qualsiasi forma giuridica e dimensione Ambito territoriale Intero territorio Nazionale.

L’agevolazione consiste in un credito d’imposta variabile dal 6% al 12% degli investimenti annuali di spesa negli ambiti Ricerca & Sviluppo, Innovazione Tecnologica, Transizione ecologica ed Innovazione digitale, Design ed Innovazione Estetica.

Sono agevolabili le iniziative in materia di Ricerca & Sviluppo, Innovazione Tecnologica, Transizione ecologica ed Innovazione digitale, Design ed Innovazione Estetica, con esclusione delle attività di routine. In sintesi, sono agevolabili le seguenti spese:
a) Personale Interno direttamente impiegato nelle attività agevolabili; 
b) Quote di ammortamento delle spese di acquisizione o utilizzazione di strumenti e attrezzature di laboratorio impiegate nelle attività agevolabili;
c) Costi relativi a Contratti di Consulenza esterne impiegate nelle attività agevolabili;
d) Spese per materiali e forniture e altri prodotti analoghi impiegate nelle attività agevolabili;

L’agevolazione si applica alle spese da sostenere nell’anno 2020.

Dal 6% al 12% degli Investimenti annuali di spesa negli ambiti:
-Attività di Ricerca & Sviluppo (art. 200 Legge di Bilancio): 12% della base di calcolo;
-Attività di Innovazione Tecnologica (Art. 201): 6% della base di calcolo;
-Attività di Transizione ecologica ed Innovazione digitale (Art. 201): 10% della base di calcolo;
-Attività di Design ed Innovazione Estetica (Art. 202): 6% della base di calcolo;
Il credito d’imposta è riconosciuto fino a un importo massimo annuale di 1,5 Mln €.

Le imprese interessate possono cumulare il credito d’imposta con altre agevolazioni concesse a fronte delle medesime attività agevolabili, ove non diversamente specificato. Va approfondito il metodo di calcolo della base imponibile su cui applicare l’aliquota agevolativa. Resta fermo il divieto del limite in base al quale l’importo del beneficio non deve superare i limiti comunitari. Il Credito d’imposta non concorre alla formazione del reddito nei periodi relativi.

Evento finale per il progetto I-TRACE | 29 Ottobre 2020

Senza categoria

Il progetto I-Trace (Immersive Training for AereospaCE), finalizzato a promuovere l’innovazione nel settore aerospaziale, di cui Cadland è protagonista, sta per giungere al termine.
In modalità online, dalle 9.00 alle 13.00 si svolgerà infatti, giovedì 29 ottobre, l’evento finale di presentazione degli esiti del progetto.
Per collegarsi all’evento, basterà cliccare a questo link.

Le credenziali di accesso:
Numero riunione: 163 087 8541
Password: ITRACE
In locandina l’agenda dell’evento.

Oltre il Digital Twin con Dassault Sysèmes | Scarica l’E-book

Senza categoria

Oggi come oggi, il rendering digitale di componenti o assiemi non è una novità per i produttori. Anche le piccole e medie imprese si sono adattate nell’utilizzo di sistemi CAD/CAM e G/M- Code integrati, per programmare attrezzature di produzione, dai centri di lavorazione multiasse ai robot pick-ad-place per la programmazione virtuale.

Progettazione, fabbricazione, pianificazione della produzione e MRO operano spesso come elementi a sé stanti all’interno dell’organizzazione. Quando i dati di tutte queste operazioni vengono aggregati ed estesi per consentire la simulazione di un processo di produzione reale, si crea quello che viene definito “gemello digitale”.

Dassault Systèmes va oltre il Digital Twin con quella che viene definita Virtual Twin Experience, che non è solo un modello virtuale, ma è sempre collegata all’impianto reale. Virtual Twin Experience è un modello virtuale eseguibile di un sistema fisico che offre conoscenze e competenze acquisite dai processi del mondo reale per aggiornare il modello di un gemello digitale.

Scarica l’e-book per scoprire i vantaggi del gemello digitale per le aziende manifatturiere e innova grazie a 3DEXPERIENCE Virtual Twin.