Tel: +39 0735 595198/595014

Sala di Realtà Virtuale Expo Shanghai 2010

expo china

info e dati:

Allestimento della sala di realtà virtuale nello stand Regione Marche all’Expo Shaghai 2010 grazie alla collaborazione con Rainbow Spa. DATI AZIENDA Settore di Competenza: AMMINISTRAZIONE GOVERNATIVA Dimensioni: MEDIA IMPRESA N° Dipendenti: 1001-5000 Fatturato: – – – – Area Geografica:Marche

condividi il progetto

FINALITA’: Sala di realtà virtuale per evento Shanghai Expo 2010.

ISTALLATO: TEATRO VIRTUALE 3D STEREOSCOPICO COMPOSTO PRINCIPALMENTE DA:

o Sistema di proiezione stereoscopica in tecnologia passiva
o Schermo: piano flessibile da retroproiezione
o Motore Grafico: videoplayer professionale
o Sistema di preview a singolo monitor

Courtesy of Regione Marche

More To Explore

Espositori Mecspe 2024
1 min
22 Febbraio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

MECSPE 2024 Bologna – Il Gruppo Cadland ti aspetta

Come ogni anno MECSPE 2024, evento di riferimento nel panorama italiano per le tecnologie innovative nell’industria manifatturiera…

Come ogni anno MECSPE 2024, evento di riferimento nel panorama italiano per le tecnologie innovative nell’industria manifatturiera, si svolgerà a Bologna, presso il polo fieristico di Bologna Fiere, dal 6 all’8 marzo 2024. Questo appuntamento annuale rappresenta un’opportunità imperdibile per coloro che desiderano restare aggiornati sulle ultime novità e innovazioni tecnologiche del settore manifatturiero.

Espositori MECSPE 2024: Gruppo Cadland

Tra le numerose aziende presenti al MECSPE 2024, il Gruppo Cadland presenterà le sue soluzioni avanzate per la progettazione e la simulazione, con un’ampia gamma di servizi per le aziende che desiderano migliorare l’efficienza nel campo ingegneristico, e di  produzione. Ci troveremo allo Stand B78 nel Padiglione 21.

Fabbrica digitale MECSPE 2024, divisione software: DELMIAWORKS, SOLIDWORKS,CATIA v5

Allo stand del Gruppo Cadland discuteremo insieme delle migliori soluzioni per la progettazione e la produzione, come DELMIAWorks, Solidworks, CATIA v5 e CATIA Magic  adattabili alle esigenze delle aziende del settore manifatturiero. Sarà possibile scoprire come migliorare l’efficienza produttiva e ridurre i tempi di sviluppo dei prodotti, grazie a strumenti tecnologici all’avanguardia.

Programma dell’evento

L’evento si svolgerà dal 6 all’8 Marzo e sarà possibile accedere alla fiera negli orari 9:00 – 17:00. I visitatori avranno l’opportunità di partecipare a una serie di eventi, seminari e dimostrazioni pratiche, focalizzati su temi cruciali per l’industria 4.0, come formazione, digitalizzazione e sostenibilità. I professionisti del settore avranno modo di approfondire le proprie conoscenze, esplorare le ultime tendenze e condividere le loro esperienze con esperti del settore. Scopri come raggiungere il polo fieristico a questo link.

Vi aspettiamo presso lo Stand B78 nel Padiglione 21 per incontrare i nostri rappresentanti e conoscere le soluzioni più adatte alle vostre esigenze.

Contattaci per maggiori informazioni

MECSPE 2024 BIGLIETTI

Prenota il tuo biglietto

Scopri come fare la transizione da Ansys Spaceclaim a Ansys Discovery
1 min
15 Febbraio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

Transizione tra Ansys Discovery e Ansys Spaceclaim, scopri come

Nell’era dei prodotti multifunzionali, la progettazione ingegneristica è sfidata da complessità crescenti e aspettative sempre pi…

Nell’era dei prodotti multifunzionali, la progettazione ingegneristica è sfidata da complessità crescenti e aspettative sempre più elevate dei consumatori. In questo contesto, la transizione da ANSYS SpaceClaim a ANSYS Discovery rappresenta una svolta fondamentale per affrontare le sfide moderne della progettazione.

Esplorare idee a una velocità senza precedenti

L’aumento della complessità dei prodotti e il divario di competenze richiedono soluzioni innovative. ANSYS Discovery offre una risposta efficace, eliminando le barriere di usabilità e velocità dei tradizionali strumenti di simulazione. Ogni ingegnere può ora ottenere feedback istantanei sulle modifiche di progettazione, consentendo decisioni più informate nelle prime fasi dello sviluppo del prodotto.

Transizione Efficiente da SpaceClaim a Ansys Discovery

Con ANSYS SpaceClaim in modalità manutenzione dal 2023R2, ANSYS Discovery diventa l’applicazione primaria per creare, importare e preparare la geometria per la simulazione in ANSYS Mechanical, ANSYS Fluent e altri strumenti avanzati. La transizione è fondamentale, poiché tutti gli sviluppi futuri e miglioramenti saranno concentrati su ANSYS Discovery.

Caratteristiche principali della transizione:

  • Interfaccia utente progressiva: come SpaceClaim, ma con un’interfaccia moderna e strumenti di modifica potenziati.
  • Potenti strumenti di preparazione della geometria: nuovi strumenti, come l’assegnazione automatica dei bulloni e la topologia di condivisione semplificata, migliorano la preparazione della geometria.
  • Riparazione automatica della geometria: il nuovo strumento “Controlla Geometria” semplifica la riparazione della geometria, risolvendo i problemi con un clic.
  • Modellazione Sub-D: una nuova dimensione che consente la manipolazione di corpi complessi, rendendo possibile la simulazione di design organici e topologie ottimizzate.
  • Preparazione e simulazione integrata: Discovery elimina la necessità di strumenti separati per la simulazione, offrendo fasi di esplorazione e perfezionamento integrate.

Passa ad Ansys Discovery oggi

La transizione è ora essenziale per rimanere all’avanguardia nella progettazione e simulazione. Ti elenchiamo cinque semplici motivi per cui sceglierlo:

  1. Interfaccia utente moderna: una HUD intuitiva e veloce, un sistema di Guida in sovrimpressione e video/tutorial incorporati rendono l’esperienza utente unica.
  2. Strumenti di preparazione della geometria: nuovi strumenti, come l’assegnazione automatica dei bulloni e la topologia di condivisione semplificata, rendono la preparazione della geometria più efficiente.
  3. Riparazione automatica della geometria: uno strumento avanzato per risolvere problemi di danneggiamento della geometria con un solo clic.
  4. Modellazione Sub-D: consente la manipolazione di corpi complessi e design organici.
  5. Preparazione e simulazione integrata: elimina la necessità di strumenti separati, offrendo fasi integrate di esplorazione e perfezionamento.

Il momento della transizione è ora: Ansys Discovery si pone come la chiave per innovare nelle prime fasi del processo di progettazione, garantendo costi inferiori e un utilizzo efficiente delle risorse.

 

 

Per una guida dettagliata sulla transizione

Contattaci

Scopri quali sono le differenze tra ANSYS Mechanical Premium ed Enterprise
1 min
5 Febbraio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

Ansys Mechanical Premium vs Enterprise: ecco come scegliere

Nel vasto panorama della simulazione avanzata, la scelta tra ANSYS Mechanical Premium e ANSYS Mechanical Enterprise può essere determinant…

Nel vasto panorama della simulazione avanzata, la scelta tra ANSYS Mechanical Premium e ANSYS Mechanical Enterprise può essere determinante per il successo del tuo progetto. Questo articolo offre una guida dettagliata per aiutarti a navigare tra le caratteristiche di entrambe le soluzioni, consentendoti di fare la scelta informata che porta alla massima efficienza ingegneristica.

Differenze Chiave tra ANSYS Mechanical Premium e Enterprise

Entrambi i software ANSYS condividono radici nella simulazione strutturale avanzata ma differiscono in alcune caratteristiche chiave:

  • ANSYS Mechanical Premium: focalizzato sulla simulazione strutturale avanzata, offre funzionalità come analisi non lineari, ottimizzazione del design e simulazioni dinamiche per progetti complessi.
  • ANSYS Mechanical Enterprise: una soluzione più ampia che include le funzionalità del Premium e con la possibilità di inserire la simulazione di effetti fluidodinamici, elettromagnetici e altro ancora alla simulazione strutturale. É ideale per progetti multidisciplinari.

ANSYS Mechanical Premium – Potenza e precisione strutturale

ANSYS Mechanical Premium si distingue per la sua eccellenza nella simulazione strutturale avanzata, focalizzandosi su funzionalità specializzate che offrono precisione e dettaglio nei progetti ingegneristici. Prendiamo in considerazione un esempio concreto per illustrare come si adatti a sfide specifiche di un settore.

Immaginiamo di essere coinvolti in un progetto critico nell’industria automobilistica, dove la sicurezza è prioritaria. La sfida è simulare con precisione le collisioni e le deformazioni durante i test di impatto per garantire che il veicolo sia progettato per resistere a situazioni reali e massimizzare la sicurezza dei passeggeri.

In questo contesto, ANSYS Mechanical Premium diventa il pilastro della simulazione strutturale. Le analisi non lineari del software consentono di modellare con precisione il comportamento del materiale sotto carichi intensi, tenendo conto di fenomeni come la plasticizzazione e le deformazioni permanenti. L’ottimizzazione del design diventa essenziale per migliorare la struttura senza compromettere la sicurezza, riducendo il peso dei componenti non critici e ottimizzando la distribuzione dei materiali.

Le simulazioni dinamiche avanzate sono fondamentali per comprendere come la struttura risponderà alle forze durante una collisione, consentendo agli ingegneri di identificare punti deboli e rafforzare la struttura in modo mirato. Questa precisione nell’analisi strutturale fornisce un vantaggio competitivo, poiché il design del veicolo può essere ottimizzato per garantire la massima sicurezza senza compromettere le prestazioni.

Dunque, attraverso questo esempio, si evidenzia come ANSYS Mechanical Premium si inserisce in modo cruciale in progetti che richiedono una simulazione strutturale avanzata, fornendo la precisione e la potenza necessarie per affrontare sfide complesse e migliorare la qualità dei prodotti ingegneristici.

ANSYS Mechanical Enterprise – Versatilità multidisciplinare

Il software va oltre, offrendo una gamma più ampia di funzionalità che spaziano dalla simulazione strutturale alla fluidodinamica e all’elettromagnetismo. Questa versatilità è preziosa per progetti multidisciplinari, come quello di un’azienda aerospaziale che deve valutare simultaneamente la resistenza strutturale e il comportamento termico di un componente spaziale.

Come scegliere tra ANSYS Mechanical Premium e Enterprise

La scelta tra ANSYS Mechanical Premium e Enterprise richiede una valutazione attenta delle esigenze specifiche del tuo progetto e delle sfide multidisciplinari coinvolte. Per aiutarti a fare una scelta informata, considera i seguenti aspetti:

  • Complessità del Progetto: Se il tuo progetto si concentra principalmente sulla simulazione strutturale avanzata, con esigenze come analisi non lineari e ottimizzazione del design, ANSYS Mechanical Premium è spesso sufficiente. D’altra parte, se il tuo progetto coinvolge anche discipline come la fluidodinamica, l’elettromagnetismo o altre, l’Enterprise potrebbe essere la scelta giusta.
  • Natura Multidisciplinare: Se il tuo team lavora su progetti che richiedono una visione multidisciplinare e coinvolgono più aspetti ingegneristici, ANSYS Mechanical Enterprise offre una soluzione integrata. Questo è particolarmente vantaggioso quando la simulazione strutturale è solo una parte di un quadro più ampio che coinvolge diverse discipline ingegneristiche.
  • Flessibilità Future: Considera anche la flessibilità futura del software. Se prevedi di espandere le tue attività in discipline diverse in futuro, optare per l’Enterprise potrebbe fornire una base solida per affrontare sfide più ampie senza dover cambiare piattaforma.

Esempio

Immaginiamo un’azienda che progetta e produce impianti di produzione automatizzati. Se il focus principale è sulla simulazione strutturale avanzata delle componenti meccaniche degli impianti, come le strutture portanti, ANSYS Mechanical Premium può essere più che adeguato. Questo software fornirà la precisione necessaria per garantire che le componenti siano robuste e in grado di resistere a carichi operativi.

Tuttavia, se l’azienda prevede di integrare anche la simulazione di effetti fluidodinamici e elettromagnetici per ottimizzare il flusso di materiali attraverso il sistema o la simulazione termica per valutare il raffreddamento delle componenti elettrici, ANSYS Mechanical Enterprise diventa la scelta preferita. In questo modo, l’azienda può gestire simultaneamente le sfide strutturali e multidisciplinari che emergono nella progettazione e produzione degli impianti.

Conclusioni

La scelta tra ANSYS Mechanical Premium e Enterprise è un passo cruciale nella tua strategia di simulazione ingegneristica. Valuta attentamente le esigenze specifiche del tuo progetto, considerando la complessità e la portata multidisciplinare. Scegli saggiamente per massimizzare l’efficienza e garantire il successo dei tuoi progetti ingegneristici.

 

 

Pronto a portare la tua ingegneria al livello successivo?

Contattaci

Scopri a cosa serve ANSYS Mechanical Premium, software di simulazione strutturale avanzato
1 min
1 Febbraio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

Ansys Mechanical Premium: guida al software di simulazione

Benvenuti nell’era dell’innovazione ingegneristica, dove la simulazione strutturale raggiunge vette di eccellenza con ANS…

Benvenuti nell’era dell’innovazione ingegneristica, dove la simulazione strutturale raggiunge vette di eccellenza con ANSYS Mechanical Premium. In questo articolo, esploreremo le potenzialità di questo software di simulazione avanzata, fornendo una guida dettagliata per massimizzare l’efficienza e la precisione nelle vostre analisi.

L’eccellenza di ANSYS Mechanical Premium

ANSYS Mechanical Premium si erge come il cuore pulsante della simulazione strutturale, offrendo una suite completa di strumenti avanzati progettati per superare le sfide ingegneristiche più complesse. Approfondiremo le caratteristiche distintive che lo rendono un punto di riferimento nel panorama della simulazione.

Funzionalità avanzate per una simulazione precisa

Esploriamo le funzionalità avanzate di ANSYS Mechanical Premium, tra cui analisi lineari e non lineari, dinamica strutturale e ottimizzazione del design. Con la sua capacità di simulare comportamenti complessi, il software si posiziona come il partner ideale per garantire la massima precisione nelle vostre simulazioni strutturali.

  • Analisi Non Lineare: ANSYS Mechanical Premium consente analisi non lineari avanzate, affrontando sfide come deformazioni grandi, comportamenti materiali non lineari e contatti complessi. Questa funzionalità è essenziale per simulare situazioni reali che possono deviare significativamente dal comportamento lineare.
  • Ottimizzazione del Design: Il software offre potenti strumenti di ottimizzazione del design. Gli ingegneri possono esplorare rapidamente varie configurazioni per ottenere la massima efficienza strutturale o raggiungere obiettivi specifici, riducendo i costi di sviluppo e migliorando le prestazioni del prodotto.
  • Simulazioni Dinamiche Avanzate: ANSYS Mechanical Premium supporta simulazioni dinamiche, consentendo la valutazione del comportamento strutturale nel tempo. Questo è fondamentale per componenti e assiemi strutturali soggetti a carichi dinamici come vibrazioni, urti o accelerazioni, offrendo una visione completa delle risposte strutturali durante il ciclo di vita del prodotto.

Interfaccia intuitiva per un utilizzo efficiente

ANSYS Mechanical Premium non solo brilla per la sue funzionalità di simulazione, ma anche per la sua interfaccia grafica intuitiva. L’efficienza è al centro del suo design, permettendo agli ingegneri di navigare agilmente attraverso le complesse opzioni di simulazione senza sacrificare la precisione. Alcune caratteristiche che rendono l’interfaccia di ANSYS Mechanical Premium unica includono:

  • Flusso di Lavoro Guidato: L’interfaccia offre un flusso di lavoro ben strutturato che guida gli utenti attraverso le fasi chiave dell’analisi strutturale. Questo riduce il tempo necessario per apprendere il software e migliora la produttività, consentendo agli ingegneri di concentrarsi sulla qualità dell’analisi.
  • Visualizzazioni Interattive: ANSYS Mechanical Premium fornisce visualizzazioni in tempo reale dei risultati dell’analisi. Le rappresentazioni grafiche avanzate aiutano gli utenti a interpretare facilmente i dati, facilitando la comprensione dei comportamenti strutturali complessi e semplificando il processo decisionale.
  • Personalizzazione delle Analisi: L’interfaccia consente agli utenti di personalizzare le analisi in base alle esigenze specifiche del progetto. Questa flessibilità offre un controllo completo sulle variabili e sui parametri dell’analisi, garantendo risultati su misura per le applicazioni più avanzate.

Analisi di simulazione approfondita con ANSYS Mechanical Premium

ANSYS Mechanical Premium spinge oltre i limiti delle simulazioni strutturali, offrendo un’ampia gamma di analisi approfondite che vanno oltre la normale simulazione lineare. Alcune delle analisi specializzate includono:

  • Analisi di Fatica: Il software permette di valutare la resistenza dei materiali sotto carichi ciclici, essenziale per prevedere la durata della struttura e identificare potenziali punti di rottura nel tempo.
  • Analisi Termica: ANSYS Mechanical Premium integra analisi termiche avanzate, consentendo di valutare gli effetti delle variazioni di temperatura sulla struttura. Questa funzionalità è fondamentale per progetti in cui la temperatura può influenzare significativamente le prestazioni.
  • Analisi di Contatto: Il software gestisce analisi dettagliate dei contatti tra parti, considerando attriti, scorrimenti e deformazioni localizzate. Questo è cruciale per progetti in cui contatti complessi influenzano il comportamento complessivo del sistema.

Esempio di utilizzo

Immaginiamo di progettare un ponte sospeso in una zona soggetta a forti escursioni termiche. Utilizzando ANSYS Mechanical Premium, gli ingegneri possono simulare il comportamento del ponte sotto diversi carichi, considerando anche le variazioni di temperatura stagionali.

L’analisi termica consentirebbe di valutare come le oscillazioni termiche influenzano la dilatazione e la contrazione del materiale strutturale, fornendo informazioni cruciali per garantire la stabilità a lungo termine del ponte. Inoltre, l’analisi di contatto verrebbe utilizzata per comprendere come le parti strutturali interagiscono durante condizioni estreme, come venti forti o carichi sismici.

Questo esempio dimostra come ANSYS Mechanical Premium affronti in modo approfondito le sfide progettuali, offrendo simulazioni dettagliate che vanno oltre la simulazione lineare standard.

Vantaggi chiave per la tua ingegneria

Implementare ANSYS Mechanical Premium nella pratica ingegneristica offre una serie di vantaggi chiave che impattano positivamente su ogni fase del processo di progettazione e sviluppo. Alcuni dei vantaggi salienti includono:

  • Riduzione dei Tempi di Sviluppo: Grazie alla sua potenza computazionale e all’efficienza del flusso di lavoro, ANSYS Mechanical Premium consente una rapida iterazione nel processo di progettazione, riducendo significativamente i tempi di sviluppo complessivi.
  • Miglioramento della Qualità del Prodotto: Le simulazioni approfondite forniscono una visione dettagliata del comportamento strutturale, consentendo agli ingegneri di identificare e risolvere potenziali problemi prima della produzione. Ciò si traduce in un miglioramento complessivo della qualità del prodotto.
  • Ottimizzazione del Design: L’uso delle funzionalità di ottimizzazione del design di ANSYS Mechanical Premium permette agli ingegneri di raggiungere soluzioni strutturali ottimali, riducendo i costi materiali e migliorando le prestazioni complessive del sistema.
  • Decisioni Informate: Gli ingegneri possono prendere decisioni informate basate su dati dettagliati e precisi. Questo livello di analisi avanzata riduce il rischio di errori costosi e migliora la sicurezza e l’affidabilità dei prodotti.

Conclusioni

In conclusione, implementare ANSYS Mechanical Premium è un investimento strategico per gli ingegneri che cercano l’eccellenza nella simulazione strutturale. Dai vantaggi in termini di efficienza e precisione alla capacità di affrontare sfide complesse, questo software si presenta come il partner ideale per spingere i confini dell’ingegneria strutturale moderna.

 

 

Pronti a trasformare la vostra progettazione ingegneristica?

Contattaci

Scopri quali sono le news 2024 R1 ANSYS Mechanical
1 min
23 Gennaio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

What’s new ANSYS Mechanical 2024: scopri le novità

Come ogni anno a gennaio, scopriamo insieme le novità della nuova release di ANSYS Mechanical 2024 R1. In questo articolo sono riassunte le pri…

Come ogni anno a gennaio, scopriamo insieme le novità della nuova release di ANSYS Mechanical 2024 R1. In questo articolo sono riassunte le principali what’s new. Vuoi conoscerle in dettaglio? Abbiamo organizzato un webinar il 9 Febbario, non perderlo! Riccardo Masci ci illustrerà nuove funzioni e capabilities del miglior software di simulazione. Link di registrazione alla fine dell’articolo.

Accesso e interazione migliorati

La versione standalone di Mechanical ridefinisce la flessibilità nell’apertura e nell’interazione con il software. Gli utenti possono ora scegliere tra l’apertura tramite Workbench per analisi complesse o in modo indipendente per analisi a modello singolo. L’efficienza nello scripting è stata potenziata, offrendo una migliorata esperienza utente con nuovi temi di interfaccia chiara e scura basati su Ansys Design Language (ADL).

Semplificazione dei flussi NVH

I flussi di lavoro legati a rumore, vibrazioni e durezza (NVH) sono stati notevolmente semplificati. La mesh acustica ha visto una riduzione del tempo di meshing su geometrie complesse di 12 volte, mentre le prestazioni sono migliorate fino al 50% con nuove architetture e analisi armoniche basate sull’ordine. Ansys Sound Pro e Ansys LS-DYNA sono ora completamente integrate in Mechanical Enterprise, offrendo un supporto completo per i flussi di lavoro NVH end-to-end.

Risoluzione di modelli complessi

Dimostriamo la potenza risolutiva affrontando modelli massicci e complessi. Un esempio è l’analisi di un modello di assemblaggio di turbina a gas a bassa pressione con 1 miliardo di gradi di libertà (DOF), risolto con il potente Sparse Direct Solver e 1.334 core.

Efficienza nel Workflow

L’aggiornamento riduce significativamente il tempo di generazione della saldatura a punti, migliora la modellazione dell’incollaggio tra pannelli e amplia la modellazione dei danni ai materiali per includere danni duttili.

Trasferimento dati efficace tra analisi LS-DYNA

Il nuovo collegamento dell’analisi multisistema consente un trasferimento efficiente dei dati, inclusa la geometria deformata e lo stato di sollecitazione, tra più analisi LS-DYNA. Una condivisione dei dati del modello e l’utilizzo dei risultati per inizializzare le simulazioni successive diventano ora una realtà.

Maggiore flessibilità nella post-elaborazione

La post-elaborazione di Ansys Motion guadagna flessibilità con l’estensione dell’oggetto Espressione di Funzione, ora con supporto per la sintassi Python e l’importazione di file e pacchetti Python esterni.

Temi di Mechanical

Ansys Mechanical supporta ora tre temi differenti, permettendo all’utente di personalizzare l’aspetto dell’interfaccia utente:

  • Apertura indipendente e importazione semplificata: l’apertura indipendente di Mechanical offre maggiore flessibilità, mentre l’importazione di modelli è semplificata con un nuovo oggetto dedicato per l’importazione diretta di file .cdb in Mechanical.
  • Altre novità e miglioramenti: da miglioramenti all’esportazione di NASTRAN a nuove condizioni limite, supporto per analisi transitorie e riduzione significativa dell’utilizzo della memoria per grandi spazi di numerazione dei nodi, questa versione è ricca di miglioramenti.
  • Nuovi paradigmi di Workflow: il nuovo paradigma dei flussi di lavoro di mesh introduce tre template di lavoro NVH e la possibilità di creare flussi personalizzati in modalità Beta, offrendo maggiore controllo sul processo di simulazione.

Meshing Tet e Saldature

Il meshing tetraedrico è potenziato con miglioramenti nel targeting AR e CL e un automatico spostamento dei nodi. Le saldature sono ora indipendenti dalla mesh, consentendo una maggiore flessibilità nella modellazione.

  • Meshing per E-Reliability e altre innovazioni: questo rilascio presenta meshing per E-Reliability e significativi miglioramenti nella mesh quadrupla per la qualità e il flusso. L’introduzione del metodo Stacker (Beta) per geometrie 2.5D offre nuove prospettive, mentre il flusso di lavoro delle mesh impilate (Beta) promette maggiore versatilità.
  • Flussi di lavoro a rete per NVH: la versione completa al 2024 R1 offre numerosi miglioramenti nei flussi di lavoro a rete per NVH, inclusi diario e scripting, reportistica avanzata e un avvolgitore di superficie avanzato. Le nuove opzioni di chiusura e il supporto beta per flussi di lavoro mesh personalizzati arricchiscono ulteriormente l’esperienza utente.
  • Usabilità e automazione potenziate: il rilascio presenta nuovi valori predefiniti per modelli a guscio/misti, miglioramenti nella qualità del foglio di lavoro e nuove opzioni per la mesh delle facce MZ. La possibilità di isolare i corpi degli elementi falliti e la creazione automatica di gruppi semplificano la gestione dei risultati della mesh.

Meshing Generale di Tet e Esagonale

Numerose innovazioni si estendono alla meshing generale di tetraedri e esagoni, tra cui il controllo dell’inflazione per tetraedri gonfiati, miglioramenti MultiZone e un maggiore supporto per il meshing di facce MZ.

  • Analisi dei compositi a fibra corta: introduciamo il tipo di analisi Composito a fibra corta, con l’utilizzo del metodo Basquin per definire curve SN e il motore di analisi nCode per l’analisi basata su SN utilizzando materiali a fibra corta.
  • Motore di analisi del fattore di sicurezza: Il nuovo motore di analisi dei fattori di sicurezza basato sullo stress, con l’utilizzo di metodi di combinazione e materiali disponibili come curve MultiMean e MultiRRatio.
  • Dati Tabellari della Maggior Parte dei Danni: Ora è possibile visualizzare dati tabulari per i nodi o gli elementi più danneggiati, migliorando la comprensione dei risultati.
  • Miglioramenti alla Saldatura Continua: Con l’aggiunta dell’opzione Profondità Massima di Saldatura, il supporto per i risultati di Damage Vector e Life Vector nelle analisi di saldatura continua, eleviamo la precisione e la versatilità dell’analisi.
  • Analisi WeldHotSpot: L’introduzione dell’impostazione di analisi WeldHotSpot per le analisi di durata della sollecitazione e del fattore di sicurezza apre nuovi orizzonti nell’affrontare le sfide dell’ingegneria.
  • Funzionalità del Gradiente di Sollecitazione: L’aggiunta delle funzionalità del gradiente di sollecitazione nelle impostazioni di analisi offre un maggiore controllo e precisione nella gestione delle sollecitazioni.
  • Capacità di Risoluzione: Ora è possibile esporre i parametri per il numero di thread di analisi e il numero di processi traslazionali nelle impostazioni di analisi, garantendo una personalizzazione ottimale del processo.
  • Grafici Incorporati: Caricamento PSD: Visualizza due grafici per gli eventi di caricamento PSD, mostrando lo spettro PSD rispetto al valore di caricamento al quadrato per unità e l’interpolazione sui punti dati di input.

Webinar What’s New ANSYS Mechanical 2024 R1

Se sei entusiasta di esplorare ulteriormente le incredibili funzionalità introdotte da ANSYS Mechanical 2024 R1, non perderti il nostro webinar esclusivo durante il quale approfondiremo le nuove caratteristiche, forniremo esempi pratici e risponderemo alle tue domande per garantire che tu possa sfruttare appieno il potenziale di questa versione rivoluzionaria.

Dettagli del Webinar:

  • Data e Ora: 9 febbraio 2024, ore 11:00
  • Link di registrazione: clicca qui

Non perdere l’opportunità di essere tra i primi a esplorare e comprendere appieno le potenzialità di ANSYS Mechanical 2024 R1.

 

 

Registrati ora al webinar e preparati a rivoluzionare la tua esperienza di simulazione avanzata!

Contattaci

Scopri elevare il tuo progetto con la FEM
1 min
17 Gennaio 2024
Barbara Mascitelli
1 min

Ansys: ecco come elevare il tuo progetto con l’analisi FEM

Se desideri portare la progettazione e la simulazione a nuovi livelli di eccellenza ANSYS è la soluzione. Concediti il potere di spingere gli s…

Se desideri portare la progettazione e la simulazione a nuovi livelli di eccellenza ANSYS è la soluzione. Concediti il potere di spingere gli schemi FEM (Finite Element Method) oltre i confini con ANSYS, il leader indiscusso nel mondo della simulazione avanzata.

Potenza della simulazione FEM con ANSYS

Quando si tratta di ingegneria di precisione, la simulazione FEM è una tappa fondamentale. ANSYS eccelle in questo, offrendo una piattaforma che va oltre le aspettative. Grazie a funzionalità avanzate e un’interfaccia intuitiva, ANSYS consente di esplorare e comprendere il comportamento del tuo progetto in modo dettagliato, anticipando sfide e ottimizzando soluzioni.

Esplorazione delle funzionalità avanzate di ANSYS

1. Analisi strutturale pionieristica:

Il software consente di condurre analisi strutturali dettagliate, fornendo una visione approfondita del comportamento dei materiali sotto varie condizioni. Immagina di predire con precisione la resistenza, la deformazione e la stabilità strutturale prima ancora di iniziare la produzione.

2. Dinamica dei fluidi ineguagliabile:

La simulazione fluidodinamica ti consente di ottimizzare il flusso dei fluidi, migliorando l’efficienza dei tuoi progetti. Dall’aerodinamica all’idrodinamica, ANSYS offre soluzioni su misura per ogni esigenza.

3. Elettromagnetismo di precisione:

Con ANSYS, puoi analizzare e ottimizzare il comportamento elettromagnetico dei tuoi dispositivi. Ottieni una visione chiara dei campi elettromagnetici, garantendo la massima efficienza ed eliminando interferenze indesiderate.

4. Accuratezza termica e termo-meccanica:

Il software di simulazione eccelle nell’analisi termica, consentendoti di prevedere e mitigare problemi legati al calore. Ottimizza la gestione termica dei tuoi progetti per garantire prestazioni ottimali in ogni condizione.

Esempi Concreti di Successo con ANSYS

1. Settore Automobilistico: una rinomata casa automobilistica lo ha utilizzato per ottimizzare la struttura di un nuovo veicolo, riducendo i pesi senza compromettere la sicurezza. L’analisi FEM ha previsto con precisione il comportamento in vari scenari di collisione, garantendo la massima sicurezza dei passeggeri.

2. Industria Aerospaziale: un’importante azienda aerospaziale lo ha sfruttato per migliorare l’aerodinamica di un nuovo aeroplano, aumentando l’efficienza del carburante e riducendo le emissioni. Le simulazioni dettagliate hanno ottimizzato la forma delle ali, portando a un design aerodinamico di classe mondiale.

Trasforma la tua visione in realtà con ANSYS

Dunque, ANSYS è molto più di un semplice software di simulazione FEM. È il partner affidabile che ti guida attraverso le complessità della progettazione e simulazione, fornendo soluzioni mirate e ottimizzate. Sfrutta appieno il potenziale della simulazione FEM e porta il tuo progetto al livello successivo.

 

 

Ottieni la tua demo gratuita ora

Richiedi una preventivo