La Realtà Virtuale di Cadland per immergersi nei fondali marini del Mar Adriatico

10 gennaio 2020 CADLAND, News

Cadland, leader nelle tecnologie per lo sviluppo prodotto, additive manufacturing e Virtual Reality, tra i principali partner europei di Dassault Systemes, contribuisce al progetto di rinnovamento del Museo del Mare di San Benedetto del Tronto, presso il quale già dal 2013 aveva allestito una sala di Realtà Virtuale. Lo scorso 21 dicembre infatti a si è tenuta l’inaugurazione del nuovo percorso espositivo del Museo Ittico “Augusto Capriotti”, progetto reso possibile grazie ai fondi della Regione Marche e al supporto scientifico del Sistema Museale dell’Università di Camerino e dall’URDIS – Unità di Ricerca e Didattica UNICAM di San Benedetto del Tronto.  
Diverse le iniziative legate al progetto di rinnovamento della struttura, tra cui spicca una rinnovata sala multimediale 3D “IMMERS.E.A” a cura di Cadland, arricchita anche di un totem informativo multitouch. 

IMMERS.E.A “IMMERSive Environment for Adriatic”, consente di fatto un tour virtuale nelle profondità del mare Adriatico per vivere un’esperienza davvero “immersiva”  tra numerose specie marine.