Technology Hub: nuove tecnologie per rilanciare la produttività.

CADLAND. Lo stand Dassault Systèmes al Technology Hub

Grande successo per Dassault Systèmes al Technology Hub che, grazie alla presenza dei suoi partner, ha presentato diversi progetti innovativi in ottica Industria 4.0.

Due le principali attrazioni dello stand: la sala per la Realtà Virtuale allestita da CADLAND Srl, attraverso la controllata CAD SOLUTION PROVIDER Srl, e Poppy Humanoid, il robot progettato con le tecnologie della piattaforma 3DExperience.

Realtà Virtuale: un driver per l’innovazione.

La Virtual Room ha permesso ai visitatori del Technology Hub di contestualizzare come poter utilizzare le nuove tecnologie per migliorare i processi industriali.
Gli operatori sono stati protagonisti. Indossando degli occhiali 3D e utilizzando uno speciale puntatore, si sono immersi nella potenzialità della realtà virtuale, svolgendo in prima persona il design review del modello CAD: attività di montaggio e smontaggio, sostituzione di elementi e minuterie, simulazioni, sezioni di aree specifiche e tante altre attività.

Technology Hub. La Virtual Room CADLAND.

Non solo. Grazie al sistema collaborative, l’ambiente di lavoro virtuale è stato condiviso con un altro operatore che, attraverso un visore HTC Vive, poteva interagire con il modello caricato: una soluzione interessante per le aziende di grandi dimensioni con team, o intere divisioni, dislocate in diverse aree del mondo.

Roberto Ruggieri, Amministratore Delegato di CADLAND Srl, commenta: “Technology Hub ha permesso alle PMI di vedere in azione nuove tecnologie come la Realtà Virtuale. In questo modo hanno potuto percepire i vantaggi reali legati all’introduzione di queste nuove soluzioni all’interno dei classici processi aziendali”.

 

Robotica e Industria 4.0

Durante il Technology Hub, Dassault Systèmes ha presentato in anteprima Poppy Humanoid, un robot opensource realizzato con elementi stampati in 3D e progettati con i diversi software Dassault Systèmes: CATIA, ENOVIA e DELMIA. Poppy utilizza 25 attuatori intelligenti, è alto 84 cm e pesa 3,5 kg.

Technology Hub. Il robot Poppy realizzato con elementi stampati in 3D progettati con i software Dassault Systèmes

Il robot ha svolto una doppia funzione: oltre ad aver attirato l’attenzione di tanti operatori di settore, ha permesso a Dassault Systèmes di mostrare alle PMI l’impatto della 3DExperience nell’epoca dell’Industria 4.0.

Conclude Mauro Faccin, Direttore, VS Business Development Executive, Academia and Education per l’area EuroMed: “La realizzazione di un robot è l’esempio perfetto per dimostrare come l’utilizzo della piattaforma 3DExperience supporti i processi di sviluppo prodotto e di produzione, ottimizzandoli anche attraverso le informazioni che arrivano direttamente dal prodotto, grazie all’IoT”.